Crostata Giffonese

img_9677

La crostata Giffonese è uno di quei dolci che scrocchia sotto ai denti e poi ti avvolge con una morbidissima crema di nocciole… e se la facciamo da noi tutto ha un sapore diverso…
Pasta frolla alle nocciole (tratta da libro Dolci del Sole di Sal de Riso)
400g farina 00
240g burro
160g zucchero a velo
100g nocciole tostate in polvere
50g uova (1)
30g albume (1)
4g lievito per dolci
3g sale
1 baccello di vaniglia
  • LAVORATE CON LE FRUSTE IL BURRO MORBIDO CON LO ZUCCHERO A VELO, IL SALE E LA VANIGLIA FINO AD OTTENERE UNA CREMA LEGGERA
  • AGGIUNGERE LE NOCCIOLE IN POLVERE, L’UOVO, L’ALBUME E INFINE LA FARINA SETACCIATA CON IL LIEVITO
  • LAVORATE BREVEMENTE L’IMPASTO, FORMATE UN PANETTO, AVVOLGETELO NELLA PELLICOLA E RIPONETELO IN FRIGORIFERO PER ALMENO UN PAIO D’ORE.
Frangipane alle nocciole e arancia (tratto dal libro Dolci del Sole di Sal de Riso)
150g burro morbido
150g zucchero a velo
150g uova (3) a temperatura ambiente
150g nocciole tostate in polvere
2g sale
la scorza di un’arancia
  • MONTATE IL BURRO MORBIDO CON LO ZUCCHERO A VELO, IL SALE E LA SCORZA DELL’ARANCIA GRATTUGGIATA
  • AGGIUNGETE UNA PER VOLTA LE UOVA A TEMPERATURA AMBIENTE E POI LE NOCCIOLE IN POVERE
  • AVRETE COSI’ OTTENUTO UN COMPOSTO PROFUMATO E MORBIDO
Montaggio del dolce
  • IMBURRATE UN ANELLO DI ACCIAIO E FODERATELO CON LA PASTA FROLLA PRECEDENTEMENTE STESA A CIRCA 5mm.
  • FARCITE IL GUSCIO DI FROLLA CON IL FRANGIPANE ALLE NOCCIOLE E ARANCIA FINO A 3/4
  • INFORNATE A 175C° IN FORNO STATICO PER CIRCA 35 MINUTI
  • UNA VOLTA COTTA SFORNATE E LASCIATE RAFFREDDARE, SFILATE L’ANELLO E FARCITE CON LA CREMA DI NOCCIOLE UTILIZZANDO UN SAC A POCHE CON BOCCHETTA RIGATA. DECORATE CON DELLE NOCCIOLE TRITATE I BORDI E QUALCHE NOCCIOLA CARAMELLATA..
Crema di nocciole (tratta dal libro Dolci del Sole di Sal de Riso)
250g cioccolato gianduia
80g panna fresca
30g burro
30g pasta nocciola
  • FONDETE A MICROONDE O BAGNOMARIA IL CIOCCOLATO GIANDUIA
  • A PARTE PORTATE AD EBOLLIZIONE LA PANNA E VERSATELA SUL CIOCCOLATO CREANDO UNA GANACHE, MIXATE CON IL MINI PIMER
  • UNITE ALLA FINE IL BURRO MORBIDO E LA PASTA DI NOCCIOLE MIXANDO ANCORA PER BENE
  • LASCIATE IN FRIGORIFERO LA CREMA BEN COPERTA PER ALMENO 12h
per pareggiare i bordi della frolla utilizzate o un pelapatate o un microplein, passatelo delicatamente sui bordi in modo tale da rendere la vostra crostata perfetta
potete riprodurre questa crostata anche ai pistacchi utilizzando nella frolla e nel frangipane i pistacchi in polvere al posto delle nocciole e sostituendo il cioccolato gianduia e la pasta nocciola nella crema con il cioccolato bianco e la pasta pistacchio.

 

 

Annunci

Un pensiero su “Crostata Giffonese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...