Flan di latte

Il Flan di latte o Timballa, è un dolce tradizionale della mia terra, la Sardegna. E’ composto da tre ingredienti: il latte, lo zucchero e  le uova e come da tradizione, viene aromatizzato con la buccia del limone e solo recentemente con la vaniglia.

Il flan di latte è un dolce povero ma gustosissimo e soprattutto ipercalorico per la presenza delle uova e del caramello. La sua peculiarità è la cottura lenta a bagnomaria che lo rende a tutti gli effetti un dolce di altri tempi.

Non resta che provarlo e gustarlo fresco in queste giornate d’estate..

 

 

Flan di latte

500 ml latte fresco  intero

5 uova

5 cucchiai colmi di zucchero semolato

la buccia di due limoni biologici

una stecca di vaniglia

Caramello

300 g zucchero semolato

3 cucchiai di acqua

qualche goccia di limone

  • PER PRIMA COSA VERSATE IL LATTE IN UNA CASSERUOLA CON LA BUCCIA DEI LIMONI E I SEMINI DI VANIGLIA, COPRITE CON DELLA PELLICOLA E LASCIATE IN INFUSIONE IN FRIGORIFERO PER QUALCHE ORA

IMG_20170712_191644.jpg

  • NEL FRATTEMPO PREPARATE IL CARAMELLO. PRENDETE UNA PENTOLA O PADELLA ANTIADERENTE, VERSATE LO ZUCCHERO, L’ACQUA E QUALCHE GOCCIA DI SUCCO DI LIMONE FINO A COMPLETA CARAMELLIZZAZIONE
  • VERSATE IL CARAMELLO NELLO STAMPO E CON DEI GUANTI DA FORNO GIRATELO DA TUTTI I LATI IN MODO CHE IL CARAMELLO SI DISTRIBUISCA UNIFORMEMENTE. FATE RAFFREDDARE

IMG_20170712_193159.jpg

  • UNA VOLTA CHE IL LATTE SARA’ PRONTO E PROFUMATO, SBATTETE LEGGERMENTE  LE UOVA CON LO ZUCCHERO, VERSATECI SOPRA IL LATTE TIEPIDO FILTRATO, MESCOLATE BREVEMENTE E VERSATELO NELLO STAMPO CARAMELLATO

IMG_20170712_190856.jpg

 

  • PRENDETE UNA TEGLIA DA FORNO, POGGIATE ALL’INTERNO LO STAMPO E VERSATE DELL’ACQUA ALL’INTERNO DELLA TEGLIA FINO A 3\4 DELLO STAMPO IN MODO TALE CHE LA COTTURA A BAGNOMARIA SIA OMOGENEA
  • INFORNATE IN FORNO CALDO A 180 C PER CIRCA 50\60 MINUTI

IMG_20170712_203313.jpg

  • QUANDO IL FLAN SARA’ COMPATTO E AVRA’ FORMATO UNA CROSTICINA IN SUPERFICIE, SFORNATELO, FATELO RAFFREDDARE E GIRATELO SU UN PIATTO DA PORTATA

IMG_20170712_205108.jpg

  • FATELO RAFFREDDARE IN FRIGORIFERO PER TUTTA LA NOTTE E SERVITELO FRESCO

IMG_20170712_205729.jpg

Potete aromatizzare il vostro flan di latte con quello che preferite.. il mio preferito è il classico, con tanto limone e vaniglia, ma si può giocare con gusti poco comuni come il caffè, la mandorla ecc..

Il flan sarà molto più gustoso preparato il giorno prima per quello dopo

Abbiate cura di farlo raffreddare per tutta la notte in modo tale che diventi bello compatto

Quando rovesciate il flan sul piatto, una parte del caramello resterà attaccata sul fondo dello stampo, per rimuoverlo immergetelo in acqua bollente

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...