Panna cotta al cioccolato bianco e fava di tonka, coulis di cachi e crumble alle nocciole

bty

 

La ricetta di oggi sfrutta a pieno i colori dell’autunno.. l’arancio delle foglie che cadono, il marrone della terra bagnata, il bianco della nebbiolina.. e soprattutto i sapori.. i cachi, tipici della stagione e le nocciole, che mescolate ad una morbida panna cotta alla fava tonka regaleranno una dolce sensazione al vostro palato.. Sembra tutto molto complicato, ma vedrete che le preparazioni non solo saranno semplicissime, ma sorprendenti per un bel fine pasto in compagnia!

Se non amate i cachi ad esempio, potreste modificare la ricetta sostituendo della scorza di limone alla fava tonka nella panna cotta e versando sopra dei frutti di bosco… insomma.. personalizzate il vostro dolce come più vi piace..

Panna cotta al cioccolato bianco  (Enciclopedia del cioccolato)

145g cioccolato bianco

165g latte intero

3g gelatina in fogli

250g panna fresca

un pezzettino di fava tonka

  • PORTATE A BOLLORE IL LATTE CON LA FAVA DI TONKA GRATTUGIATA
  • VERSATE NEL LATTE BOLLENTE LA GELATINA AMMOLLATA IN ACQUA FREDDA E BEN STRIZZATA E FATELA SCIOGLIERE BENE

bty

  • AGGIUNGETE IL CIOCCOLATO BIANCO TRITATO E MESCOLATE BENE
  • A QUESTO PUNTO VERSATE LA PANNA FRESCA ED EMULSIONATE CON UN MINI PIMER
  • A QUESTO PUNTO FATE ADDENSARE LEGGERMENTE LA PANNA COTTA PRIMA DI VERSARLA NEI BICCHIERI, IN MODO TALE CHE LA FAVA TONKA NON AFFIORI COMPLETAMENTE MA RIMANGA BEN MESCOLATA
  • UNA VOLTA PRONTA, VERSATE LA PANNA COTTA NEI BICCHIERI E FATE RIPOSARE IN FRIGORIFERO PER QUALCHE ORA

IMG_20171024_105117.jpg

Coulis di cachi

3 cachi maturi

mezzo limone

  • SBUCCIATE I CACHI E VERSATELI NEL BICCHIERE DEL MIXER

IMG_20171024_110835.jpg

  • VERSATE UNO SPRUZZO ABBONDANTE DI SUCCO DI LIMONE E MIXATE LEGGERMENTE IL TUTTO
  • VERSATE IL CULIS DI CACHI SULLA PANNA COTTA GIA’ SOLIDIFICATA

IMG_20171024_122217.jpg

 

Crumble alle nocciole

50g nocciole tostate

50g farina di riso

50g burro freddo

50g zucchero di canna

1 pz di sale

  • VERSATE NEL CUTTER TUTTI GLI INGREDIENTI INSIEME E GIRATE ALLA MASSIMA VELOCITA’ FINO ALLA FORMAZIONE DI UNA PALLA CHE SI STACCHI DAI BORDI OPPURE IMPASTATE A MANO COME FOSSE UNA FROLLA

IMG_20171024_102004.jpg

  • CON LE DITA SPEZZETTATE IL CRUMBLE SU UNA PLACCA RIVESTITA DI CARTA FORNO E FATE RAFFREDDARE IN FRIGORIFERO

IMG_20171024_102439.jpg

  • A QUESTO PUNTO INFORNATE IL CRUMBLE IN FORNO STATICO A 180 C° PER CIRCA 20 MINUTI
  • FATELO RAFFREDDARE BENE PRIMA DI DISPORLO SULLA CIMA DEL DOLCE

Montaggio del dolce

  • MUNITEVI DI BICCHIERINI O COPPETTE IN VETRO
  • COLATE COME PRIMO STRATO LA PANNA COTTA E FATELA SOLIDIFICARE IN FRIGORIFERO
  • VERSATE SOPRA IL COULIS DI CACHI E FATE RIPOSARE IN FRIGO
  • A QUESTO PUNTO POSATE IL CRUMBLE, SPOLVERIZZATELO CON DELLO ZUCCHERO A VELO E DECORATELO CON DELLE SCAGLIE DI CIOCCOLATO BIANCO E NOCCIOLE

IMG_20171024_141654.jpg

IMG_20171024_141531.jpg

Se non riuscite a reperire la fava tonka o semplicemente non la volete inserire, sostituitela con della vaniglia o della scorza di limone

Ma.. cosa è la Fava Tonka? clicca il link qui sotto

https://purchesiadolce.com/2016/11/24/tarte-nocciola/

Se volete utilizzare della frutta secca diversa dalle nocciole per il crumble, sostituitele con ad esempio dei pistacchi o delle mandorle in pari peso

Annunci

3 pensieri su “Panna cotta al cioccolato bianco e fava di tonka, coulis di cachi e crumble alle nocciole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...