Torta tartufina

dav

 

Ed eccoci al primo giorno del nuovo anno… e vi propongo un dolce semplice  che non può che piacere a tutti gli amanti del cioccolato.. la ricetta originale è di Massari, re della pasticceria italiana, ma come sempre ci ho dovuto mettere del mio… e ho effettuato qualche modifica..

La torta tartufina è stata una della prime che ho realizzato durante il mio percorso di formazione e si è rivelata un pass par tout per varie occasioni, da una festa di compleanno, ad una serata elegante, da una merenda pomeridiana a un dopocena… l’umidità del pan di spagna e la leggerezza della crema montata conferiranno alla vostra torta un tocco di leggerezza incredibile.. il segreto sta nel servirla a temperatura ambiente e mai fredda di frigorifero..

Non ci resta che iniziare..

Pan di spagna al cacao (I.Massari)   dose per una tortiera da 20cm

100g zucchero

85g uova

55g tuorli

100g farina00

25g cacao amaro

25g burro

  • MONTATE LE UOVA CON I TUORLI E LO ZUCCHERO
  • A PARTE SETACCIATE LA FARINA CON IL CACAO AMARO
  • SCIOGLIETE IL BURRO E FATELO RAFFREDDARE
  • A QUESTO PUNTO MESCOLATE CON UNA SPATOLA IL COMPOSTO DI UOVA CON LE FARINE
  • PRENDETE UNA PICCOLA PARTE DI IMPASTO E MESCOLATELO AL BURRO FREDDO E VERSATELO NEL COMPOSTO
  • MESCOLATE DELICATAMENTE E VERSATELO SU UNA TORTIERA IMBURRATA
  • INFORNATE IN FORNO CALDO A 180C° PER CIRCA 20 MINUTI
  • UNA VOLTA COTTO SFORNATELO E FATELO RAFFREDDARE SU UNA GRIGLIA

 

Crema tartufina 

165g latte intero

35g zucchero

40g tuorli

20g amido di riso

85g cioccolato al latte

85g cioccolato fondente 75%

*40g pasta nocciola

40g burro

35g Rum

  • SCALDATE IL LATTE
  • A PARTE MESCOLATE I TUORLI CON LO ZUCCHERO, L’AMIDO DI RISO E IL RUM
  • VERSATE LA PASTELLA SUL LATTE CALDO E PORTATE SUL FUOCO FINO A COTTURA
  • TRASFERITE LA CREMA COTTA IN UN RECIPIENTE IN VETRO E VERSATE SUBITO IL CIOCCOLATO E LA PASTA DI NOCCIOLA MESCOLANDO CON LA FRUSTA
  • NON VI PREOCCUPATE SE SEMBRERA’ CHE LA CREMA SIA SEPARATA
  • A QUESTO PUNTO VERSATE IL BURRO MORBIDO E FRUSTATE VIGOROSAMENTE
  • COPRITE LA CREMA CON UNA PELLICOLA A CONTATTO E FATE RAFFREDDARE PERFETTAMENTE IN FRIGORIFERO

 

Bagna al rum e arancia

200g acqua

100g zucchero

50g Rum

la scorza di un’ arancia non trattata

  • MESCOLATE L’ACQUA CON IL RUM, LO ZUCCHERO E LA SCORZA D’ARANCIA
  • PORTATE AD EBOLLIZIONE
  • QUANDO LO ZUCCHERO SARA’ COMPLETAMENTE SCIOLTO TOGLIETE IL PENTOLINO DAL FUOCO E FATE RAFFREDDARE

 

Montaggio del dolce

  • TAGLIATE IL PAN DI SPAGNA IN TRE STRATI
  • DISPONDTE SU UN SOTTOTORTA IL PRIMO STRATO, BAGNATELO PER BENE CON LA BAGNA AL RUM E ARANCIA
  • MONTATE LA CREMA TARTUFINA CON LE FRUSTE FINO AD OTTENERE UNA BELLA CREMA MORBIDA

IMG_20171229_130452.jpg

  • SPALMATE SUL PAN DI SPAGNA UN PO’ DELLA CREMA E PROCEDETE CON IL SECONDO STRATO
  • POGGIATE IN CIMA L’ULTIMO STRATO DI PAN DI SPAGNA
  • BAGNATELO E SPATOLATE SU TUTTA LA TORTA LA CREMA TARTUFINA
  • SULLA SOMMITA’ CREATE CON LA SPATOLA O CON UN COLTELLO UNA SORTA DI MOTIVO AD ONDE

IMG_20171229_141110.jpg

  • RIPONETE LA TORTA IN CONGELATORE PER QUALCHE ORA FINO AL COMPLETO CONGELAMENTO
  • UNA VOLTA PERFETTAMENTE GELATA SPRUZZATELA CON DEL BURRO DI CACAO IN SPRAY AL CIOCCOLATO CHE POTETE REPERIRE IN NEGOZI SPECIALIZZATI
  • FATE SCONGELARE LA TORTA IN FRIGORIFERO PER QUALCHE ORA
  • DECORATELA CON DELLE SCAGLIE DI CIOCCOLATO FONDENTE E TANTA FOGLIA ORO

 

IMG_20171231_122810.jpg

 

La ricetta originale prevede nella crema tartufina, l’utilizzo del solo cioccolato fondente al 75%. Io ho voluto utilizzare una parte di cioccolato al latte per smorzare un pochino il gusto intenso del cioccolato

Provate ad aggiungere la buccia dell’arancia nella bagna.. rinfrescherà il palato

*Per la pasta nocciola, potete tranquillamente prepararla in casa con un buon cutter e delle ottime nocciole tostate. Seguite la mia ricetta del pralinato alla nocciola omettendo lo zucchero

https://purchesiadolce.com/2017/04/26/pralinato-alle-nocciole-homemade/

Per il burro di cacao in spray, potete acquistarlo nei negozi specializzati o in alternativa potete ricoprire l’intera torta con un leggerissimo velo di  cacao amaro setacciato

Annunci

2 pensieri su “Torta tartufina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...